Comunicati e Avvisi

10 Dicembre 2018

Eliminazione obbligo astensione al 9°mese di gravidanza. Un contributo nel merito di Anna Russelli (Slc Cgil Calabria)

Vi spiego perché l'idea di togliere l'obbligo di astensione al 9° mese di gravidanza è una pessima idea. "È una libera scelta", si dice. Sul posto di lavoro, "libera scelta" è una espressione che ha vita complicata. Il rapporto tra datore e lavoratore non è paritario. Le tutele e i limiti posti nei contratti servono […]
10 Dicembre 2018

Pianificazione permessi L.104 in Almaviva. Ligato (Slc Cgil Calabria) sull’ultima comunicazione aziendale: “Almaviva non può emanare editti imperiali.”

Vuoi il mio posto? Prenditi il mio handicap! Così recitano i numerosi cartelli apposti in prossimità dei posti riservati ai diversamente abili nei vari comuni e nelle città. Questo per ricordare agli automobilisti che avere un posto riservato non è un privilegio ma una necessità dovuta ad una condizione sicuramente involontaria e penalizzante rispetto alla […]
10 Dicembre 2018

Comunicato TIM. In attesa di comprendere le strategie del nuovo AD, le segnalazioni delle criticità quotidiane

In attesa di comprendere con chiarezza le strategie degli azionisti di TIM e del nuovo Amministratore Delegato GUBITOSI, ieri infatti l’atteso CDA non ha sortito significative indicazioni, se non confermare le preoccupazioni dell’azionariato per la instabilità di Tim, rimandando a gennaio il tutto, la “vita quotidiana” all’interno dell’azienda prosegue portando in evidenza situazioni di criticità […]
29 Novembre 2018

Linee guida Forniture Arredo. Il Segretario Nazionale Di Ceglie scrive ai vertici di Poste Italiane circa l’inopportuna immagine sessista utilizzata per le linee guida

Spett.le Poste Italiane Spa c.a. Dott. Giuseppe Lasco Responsabile CEO Dott. Pierangelo Scappini Responsabile RU Dott. Ignazio Vacca Responsabile RI Oggetto: Linee guida Forniture Arredo. In questi giorni l’azienda ha diffuso le nuove linee guida sulle forniture arredo; le slides relative a tale argomento presentano sulla copertina un’immagine, auspichiamo, poco attinente alle politiche di genere […]