Di seguito la lettera unitaria delle segreterie nazionali con cui si chiede ad Enel di sospendere il servizio “Afinity”.

Come Slc Cgil Calabria avevamo preso una posizione di netta contrarietà all’avvio di questo progetto senza una regolamentazione nazionale che chiarisse forme e modalità di utilizzo di uno strumento eccessivamente invasivo sull’operato dei lavoratori del settore.

La presa di posizione unitaria a livello nazionale, rafforza le nostre ragioni.

20180727 – Enel – Richiesta sospensione servizio Afiniti (1)

Lascia un commento