Piattaforma Rinnovo Ccnl Telecomunicazioni. Approvata in data odierna dal comitato di settore ed inviata ad Asstel per avvio trattativa.

Reggio Calabria, la CGIL sulla pesante condanna per il crollo del palco di Laura Pausini: “la morte di Armellini non sia vana. Più sicurezza sul lavoro”
27 Aprile 2018
Emanuela Bizi, Segretaria nazionale Slc Cgil con delega alla produzione culturale in Calabria 3 e 4 Maggio
3 Maggio 2018

Si è svolta in data odierna la riunione del comitato di settore delle telecomunicazioni per l’approvazione della piattaforma rivendicativa del ccnl. La bozza discussa in migliaia di assemblee svolte in Italia sui vari luoghi di lavoro ha avuto mandato a stragrande maggioranza nel corso dei confronti con i lavoratori ed oggi è stato approvato con 1 voti contrario e 2 astenuti.
Come delegazione Slc Calabria ci riteniamo pienamente soddisfatti perché la versione definitiva tiene conto degli spunti che le lavoratrici ed i lavoratori calabresi hanno offerto nel corso delle centinaia di assemblee svolte. In particolare la rivendicazione per traguardare il 4 livello certo nei settori del customer e del 5 nei tecnici on field, così come estensione di permessi e ferie solidali e per ultimo non per importanza, il rispetto del Testo Unico sui lavoratori cococo in outbound, da troppe aziende violato.
Un ringraziamento alle migliaia di lavoratori che hanno partecipato alle assemblee e sostenuto la nostra rivendicazione, sapendo che questo è solo l’inizio. Ci aspetta un lungo, e speriamo virtuoso, confronto con Asstel per raggiungere il rinnovo del ccnl di settore.
La Slc Calabria prontamente informerà sulle evoluzioni del confronto in modo da proseguire sul percorso partecipativo ed interattivo avviato.

La Slc Cgil Calabria

Piattaforma Rinnovo Ccnl Telecomunicazioni