COMUNICATO

Ieri si è tenuta a Firenze la riunione con l’ANFOLS per concordare le risposte ai quesiti posti dal MIBACT e dal MEF (Ragioneria generale dello Stato) al CCNL delle Fondazioni Lirico Sinfoniche.

Per quanto riguarda il rilievo del MIBACT si è provveduto ad inserire in coda all’art. 24 bis due dichiarazioni a verbale.

Per quanto riguarda il rilievo del MEF si è provveduto ad inserire la frase richiesta dallo stesso al’art. 47 bis.

Si tratta in ambo i casi di rispondere per l’ennesima volta ai chiarimenti posti dai Ministeri interessati che non modificano, ma chiariscano ci auguriamo definitivamente i contenuti del CCNL delle Fondazioni Lirico Sinfoniche sottoscritto nel 2014.

Il CCNL ora procederà all’inter previsto dall’art. 2 del D.L. n. 64/2010 convertito, con modificazioni dalla legge n.100/2010.

Cordiali saluti.

Roma 25 luglio 2018

LE SEGRETERIE NAZIONALI

SLC-CGIL  FISTeL-CISL  UILCOM-UIL  FIALS-CISAL
E. Bizi – L. Pezzini – G. Di Cola – E. Sciarra

 

FONDAZIONI LIRICO SINFONICHE COMUNICATO UNITARIO

Lascia un commento